Milan: Striscioni e cori contro Donnarumma la reazione del portiere

“Vattene la pazienza è finita”Striscioni e cori prima della sfida di Coppa Italia col Verona contro il portiere, dopo le rivelazioni degli scorsi giorni di una sua richiesta di rescindere il contratto

Durante il prepartita dell’ottavo di finale di Coppa Italia contro il Verona, il portiere Donnarumma è stato fischiato e duramente contestato dai tifosi, infuriati dopo le rivelazioni secondo cui il giocatore vorrebbe annullare il contratto (rinnovato in estate) e lasciare il Milan.
 

LA REAZIONE DEL PORTIRE 

LO STRISCIONE — Dalla Curva Sud, prima della gara poi vinta contro il Verona, sono partiti dei cori contro Gigio. Il messaggio era chiarissimo: “Vattene”. Cori ma non solo: in curva è spuntato uno striscione che recitava “Violenza morale 6 milioni all’anno e l’ingaggio di un fratello parassita? Ora vattene la pazienza è finita!”. Le immagini Rai, poi, hanno inquadrato il capitano rossonero Leonardo Bonucci mentre rincuorava Donnarumma negli spogliatoi. A fine gara, Rino Gattuso ha abbracciato il portierone cresciuto nel vivaio rossonero, per poi difenderlo pubblicamente nelle dichiarazioni post-partita.

 

 


SCOPRI I NOSTRI BONUS SENZA DEPOSITO E GIOCA GRATIS>>

L’ELENCO COMPLETO DEI BOOKMAKERS

Le migliori aziende del gaming online AAMS e tutte le informazioni sui bonus .Scopri di piu>>

Tags: No tags