Asso piglia tutto

L’asso piglia tutto è una variante della scopa. Nasce al nord Italia e si diffonde poi in tutto il paese. Si gioca con un marzo di 40 carte: un mazzo di carte italiane o anche con un mazzo di carte francesi dal quale si tolgono l’ 8, il 9 e 10, che vengono sostituiti rispettivamente da J, Q, K. Se si usano le carte francesi, la corrispondenza dei semi è Cuori=Coppe, Quadri=Denari, Fiori=Bastoni, Picche=Spade.

asso piglia tutto

Asso piglia tutto online

In questa tabella ci sono i migliori siti per giocare ad asso piglia tutto online. Scopri tutti i bonus che sono dedicati ai giochi di carte e non solo. Trovi anche imperdibili offerte per il casino online e il casino live

Le regole

In questo gioco ritroviamo le stesse regole presenti nella scopa, ma con la differenza che mettendo a terra un asso si prende tutto. Di solito nell’asso pigliatutto la presa con l’asso è considerata come scopa anche se dipende dalle regole locali e da ciò che viene stabilito dai giocatori. Stando al regolamento U.I.G.C. (Unione Italiana Gruppi Cartofili) la presa con l’asso non vale come scopa.

Distribuzione

Il Mazziere, scelto dopo una conta, spacca il mazzo con il giocatore alla sua sinistra, dopo aver mischiato, e il gioco inizia in senso antiorario. Se a giocare si è in 3 le carte vengono distribuite una alla volta, per un totale di 3 a testa e altre 4 carte si scoprono sul banco. Se a giocare si è in 4, vengono distribuite 10 carte a testa in questo modo: primo giro di 3 carte, secondo giro di tre carte e ultimo giro di 4 carte. Finita la mano, il giocatore situato alla destra del mazziere, diventa a sua volta mazziere per la nuova

Asso piglia tutto: il gioco

Ogni giocatore, cosi come per la scopa, prende una carta dello stesso valore o più carte la quale somma sia uguale alla carta messa a terra. Se esiste la possibilità di fare più prese, si sceglie la combinazione che più conviene, sempre se non è presente la carta che viene giocata. In questo caso il giocatore ha l’obbligo di prenderla. Ogni asso prende tutte le carte sul tavolo.

Punteggio

Il punteggio si calcola come la scopa. Si considerano 4 punti:

  • CARTE: il punto è di chi raccoglie più di 20 carte
  • Denari: il punto è di chi prende più di 5 carte di denari
  • SETTEBELLO: il punto è di chi prende il 7 di denari
  • PRIMIERA: punto assegnato a chi raccoglie 4 carte dello stesso valore per ogni seme

Ovviamente c’è un punto per ogni scopa che si effettua. Si considera anche 3 punti per chi totalizza la napoletana. Infatti il giocatore che prende l’asso, il due e il tre di denari, ottiene questi punti. Inoltre un punto aggiuntivo se pesca ulteriori carte di denari. La vittoria è del giocatore o squadra, che raggiunge i 21 punti.

Valuta