Il gratta e vinci

gratta e vinci

Il gratta e vinci è una lotteria nazionale ad estrazione istantanea. Si tratta di biglietti , rivenduti dai commercianti autorizzati, sulla quale troviamo una combinazione di numeri oppure di simboli coperti da una patina. Il gioco prevede appunto, di grattare questa copertura e scoprire tali combinazioni nascoste. Dietro ad ogni biglietto c’è un apposito regolamento che spiega quali sono le modalità di vincita e gli eventuali premi in denaro. Il gratta e vinci e regolamentato dall’ A.D.M. ( agenzia delle dogane e monopoli)

Gratta e vinci online

 

In questa tabella troverai i migliori siti che ti daranno la possibilità di divertirti con il gratta e vinci online. E non solo, anche il 10 e lotto million day e tutti gli altri giochi della lotteria italiana. Troverai dei bonus spendibili proprio per questa sezione. Inoltre altri bonus sono riservati al casino online.

Storia e Caratteristiche

Il gratta e vinci arriva in Italia per la prima volta nel ’94, per offrire un gioco che desse la possibilità di scoprire subito l’esito ed incassare la una potenziale vincita. Il primo gioco si chiamava Fontana della fortuna e consisteva nel trovare, grattando quante più fontane di Trevi possibili per premi che andavano dalle 2.000 lire ai 100 milioni. Chi era fortunato da aggiudicarsi dei premi poteva riscuotere immediatamente dal rivenditore fino a 50.000 lire. Il primo premio vinto risale all’8 aprile del ’94. A maggio dello stesso anno tale gratta e vinci fu sostituito da la fortuna col Mundial, visto che di li a poco si sarebbe disputato il campionato del mondo di calcio negli U.S.A. La regolamentazione di ADM arrivò in fase sperimentale nel 2006 e poi definitivamente nel 2011. Vediamo successivamente quali sono stati i gratta e vinci che si sono susseguiti nel tempo.

gratta e vinci

Riscossione delle vincite

gratta e vinci
Incredibile vincita a Calusco d’Adda

In primis, per poter riscuotere le vincite, il biglietto non devono presentare danni e soprattutto non devono essere contraffatti. Le vincite possono essere suddivise in tre fasce: fascia bassa fino a 500€ , fascia media da 501€ a 10.000€, fascia alta tutte le vincite superiore ai 10.000€. Questi biglietti sono rivenduti nei bar, tabaccherie, edicole e autogrill. In base alle fasce sono stabiliti i metodi di pagamento:

  • fascia bassa: i premi appartenenti a questo range possono essere riscossi presentando il biglietto ai punti vendita autorizzati ed è previsto il pagamento in contanti
  • fascia media: i premi di questa fascia si possono prenotare presso i punti vendita, dopo aver stabilito valida la vincita, ed i pagamenti possono avvenire o tramite assegno, con bonifico bancario o bonifico postale. La modalità è scelta dal vincitore.
  • fascia alta: il giocatore in possesso del biglietto vincente può consegnarlo all’ufficio premi Lotterie Nazionali S.r.l. o in alternativa, rivolgersi a uno sportello di Intesa Sanpaolo. Tale sportello provvede a fa recapitare il biglietto all’ufficio premi e rilascia una ricevuta al giocatore. Anche in questo caso il pagamento è scelto dal vincitore tra assegno o bonifico.
Valuta